In offerta!

BERNARDI JACUR SPUMANTE EXTRA DRY

Il prezzo originale era: €6,00.Il prezzo attuale è: €5,00.

Jacur nasce da una ricerca effettuata dalla famiglia Bernardi, uno studio che unisce storia, enologia e ricerca delle origini della propria terra.
In uno dei poderi dell’azienda è poi presente fin dagli anni 1700
Circa, un punto di avvistamento chiamato Jacur 765,
Tale luogo si localizza proprio al centro del vigneto dove vengono
raccolte le uve per produrre questo vino spumante.

La Glera è il vitigno utilizzato per la produzione del vino Prosecco. Con il D.M. 21/07/2009 il vitigno precedentemente conosciuto come Prosecco ha preso il nome Glera, mentre veniva contestualmente creata la DOC Prosecco. L’operazione è stata finalizzata alla tutela delle denominazioni di origine del Prosecco. Il termine Prosecco riferito ad un vitigno e non a una denominazione avrebbe reso inefficace la sua tutela. La Glera è un vitigno storicamente diffuso in quasi tutte le province del Veneto. La sua coltivazione si è estesa negli ultimi anni anche al Friuli Venezia Giulia,soprattutto dopo l’istituzione della DOC Prosecco, anche se la sua terra di elezione rimane il Trevigiano e in particolar modo il complesso sistema collinare tra Conegliano e Valdobbiadene. La Glera è un vitigno dalle origini incerte, antico in quanto già coltivato in epoca romana.Una prima ipotesi vede la Glera originaria di Prosecco, un piccolo comune del Carso triestino, da cui si sarebbe poi spostato nella Marca Trevigiana per spingersi fino ai Colli Euganei. Un’altra ipotesi lo vede partire dai Colli Euganei (dove è diffuso sotto il nome di Serprino) e diffondersi gradualmente verso la Slovenia. La Glera è un’uva da spumantizzazione per eccellenza, base del Prosecco DOC, dell’Asolo DOCG e del Conegliano-Valdobbiadene Prosecco DOCG, oltre ad essere uno degli spumanti italiani più conosciuti, è anche uno dei vini più venduti al mondo. L’uva si esprime con note diverse a seconda delle condizioni climatiche e delle tipologie di terreno. Nell’area collinare di Valdobbiadene prevalgono le note floreali e quelle fruttate. In media collina, nell’area a sud di Vittorio Veneto, troviamo i sentori agrumati e la mela verde. Le note floreali e il fruttato fresco sono tipici delle zone con suoli sassosi e sciolti delle aree di pianura.

Esaurito

COD: 00695 Categorie: , , , , Tag: , ,

Descrizione

BERNARDI JACUR SPUMANTE

Abbinamento APERITIVI, CARNE

Cantina BERNARDI

Formato cl. 75

Gradazione 11%

Nazione ITALIA

Regione VENETO

ALLERGENI Solfiti

CARATTERISTICHE TERRITORIO
Ubicazione Colline di Collalto di Susegana
Tipo di suolo medio impasto tendente argilloso
Densità d’impianto 3300 piante / ettaro
Vendemmia totalmente a mano

Denominazione Glera vino spumante Cru
Classificazione Glera Colli Trevigiani
Varietà 100% Glera
NOTE DI DEGUSTAZIONE
Abbinamenti gastronomici aperitivo, accompagna
gradevolmente anche il pasto
Temperatura 6-8°C
Gradazione alcolica 11,5% vol
Residuo Zuccherino 16 gr/l
BERNARDI JACUR SPUMANTE nasce da una ricerca effettuata dalla famiglia Bernardi,
uno studio che unisce storia, enologia e ricerca delle origini della
propria terra. L’azienda agricola Bernardi sorge completamente
all’interno della zona storica di produzione, a pochissima
distanza dal Fiume Sacro alla Patria; in tempi ben più remoti
era una zona molto utilizzata per gli scambi commerciali e le
comunicazioni e, non a caso è sita in “via Mercatelli”, dal nome
stesso via del mercato e degli scambi.
In uno dei poderi dell’azienda è poi presente fi n dagli anni 1700
circa, un punto di avvistamento chiamato Jacur 765, e tale
luogo si localizza proprio al centro del vigneto dove vengono
raccolte le uve per produrre questo vino spumante.
Si tratta di un prodotto ottenuto da uve Glera per dare
un’ulteriore scelta nella gamma delle nostre bollicine, un
nuovo modo di bere.

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.