In offerta!

VESPA IL BRUNO DEI VESPA MAGNUM 1,5 2020

Il prezzo originale era: €31,00.Il prezzo attuale è: €25,00.

Primitivo Salento che può accompagnare elegantemente pasti quotidiani di ogni genere.

Il Primitivo “Bruno dei Vespa” della cantina fondata insieme ai figli dal giornalista televisivo Bruno Vespa è un rosso pugliese fragrante e mediterraneo, dal profilo morbido e avvolgente. È la versione più tipica del territorio di Manduria, che grazie a un breve affinamento in legno, riesce a coniugare sapientemente i densi aromi fruttati, tipici di questo antico vitigno d’origine dalmata, con le note più evolute dovute al passaggio in botti di rovere.
Il “Bruno dei Vespa” è un Primitivo prodotto nel cuore del territorio di Manduria. Il nome del vitigno deriva dalla maturazione precoce delle uve. Nonostante sia presente da secoli in Puglia, tanto da diventarne una vera e propria bandiera enologica della regione, si tratta di un’antica varietà dalmata, conosciuta sull’altra sponda del mar Adriatico con il nome di Tribidrag o Crljenak Kaštelanski, mentre negli Stati Uniti d’America è chiamato Zinfandel. La cantina di Bruno Vespa è stata fondata nel 2014 e ha sede nella Masseria “Li Reni”, situata nel cuore della campagna di Manduria. Il clima caldo e ventilato, può beneficiare delle brezze del mare, che circondano la penisola salentina mitigandone le temperature più elevate. Le vigne hanno un’età compresa tra i 15 e i 20 anni e sono coltivate a un’altitudine di circa 90 metri, su terreni composti da argille rosse. La fermentazione si svolge in serbatoi d’acciaio a temperatura controllata, con macerazione sulle bucce di una decina di giorni. Il rosso riposa per 4 mesi in barrique di rovere francese di Nevers e Troncais prima d’essere imbottigliato.

23 disponibili

Descrizione

Il Primitivo “Bruno dei Vespa” rappresenta l’etichetta d’ingresso della gamma dei vini della cantina Vespa. Il famoso giornalista televisivo ha voluto dare il suo nome proprio al vino dal carattere più diretto e immediato, per sottolineare l’impegno a realizzare un ottimo vino dalla vocazione quotidiana. Nel calice ha un colore rosso rubino intenso. All’olfatto sprigiona aromi di ciliegia matura, more, frutti di bosco, vaniglia e morbide spezie orientali. Al palato ha un ingresso fragrante e suadente, con tannini setosi, un frutto ricco e un finale armonioso e persistente.
Vitigni: Primitivo 100%
Colore: Rosso rubino intenso
Profumo: More e ciliegie, pot-pourri su uno sfondo di vaniglia e pepe bianco
Gusto: Pieno e materico, dai tannini nobili e avvolgenti, equilibrato con una confortevole morbidezza
Gradazione alcolica: 14.0%

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.